Balbo e Leardi: si sono conclusi i focus dedicati alla sicurezza

Ha avuto il patrocinio del Comune e l’approvazione dell’assessore alla Sicurezza Federico Riboldi il corso sulla sicurezza stradale per gli studenti, svoltosi giovedì al Liceo Balbo e replicato venerdì all’Istituto
Leardi.

Promotore e sponsor dell’iniziativa Fabio Coppo, titolare dell’Autoscuola Moderna, per il quale lo scopo «è sensibilizzare i ragazzi sui rischi in cui incorrono sulla strada, in auto, moto e bicicletta, sul problema dell’alcolemia e sulla necessità, in moto e motorino, delle protezioni alla testa, schiena, ginocchia e mani». La lezione della durata di quasi tre ore, replicata più volte nella stessa giornata per consentirne la fruizione a classi diverse, è stata tenuta dall’istruttore di educazione stradale e di scuola guida Manuel Nardin di Jesolo. Con un linguaggio immediato e vicino a quello dei giovani, con la proiezione di filmati, l’uso di oggetti (immancabile il manichino motociclista vittima della strada), con scenette e sketch divertenti ma molto profondi l’animatore è riuscito a tenere alta l’attenzione e la partecipazione degli studenti. Molto efficace per una riflessione sulla necessità di essere prudenti e attenti alla guida la proiezione di un filmato realizzato dalla Rai per una trasmissione del conduttore Giorgio Panariello e mai trasmesso, consistente in una raccolta di immagini reali di tragici incidenti registrate dalle
telecamere sulle autostrade.

La concentrazione che ha accompagnato la visione delle crude immagini e il silenzio che ne è seguito dimostrano che pochi messaggi brevi ma mirati sortiscono in tutti, giovani e meno, effetti più adeguati di tante raccomandazioni verbali troppo spesso ignorate. Hanno suscitato interesse anche gli occhiali che indossati simulano i sintomi più frequenti in relazione alla diversa concentrazione di alcol nel sangue: l’alterazione del sistema nervoso, il rallentamento dei riflessi e la riduzione del campo visivo e della capacità di percepire gli stimoli. Erano presenti anche il responsabile dell’Ufficio Patenti della Motorizzazione di Alessandria Giampiero Allegro e il rappresentante della Moderna Marco Gatti.

A conclusione dell’incontro l’invito rivolto a tutti gli utenti della strada in “isti”, cioè in auto, moto e bici a considerare il freno il loro «migliore amico» per non «diventare» ma anche per non «causare» vittime e a usare sempre correttamente gli occhi, responsabili al settantacinque per cento della sicurezza sulla strada.
Luciana Corino

da Il_Monferrato_2014-02-11_Edizione_11_Pagina_9

  • admin

Leave A Comment

    Seguici su Facebook
    Autoscuola Moderna

    Siamo a Casale Monferrato - Alessandria.
    Da noi puoi conseguire la patente Cat. AM - A - A1 - A2 - C1 - C - D1 - D - E - CAP , conseguimenti e rinnovi CQC, ADR, corsi di rinnovo patenti e porto d'armi, corsi di guida sicura, patentino ciclomotore, passaggio da privatista a scuola, recupero punti, corsi eco, patente nautica, rinnovi, carte tachigrafiche, corsi aziendali e di cronotachigrafo.